Sgombero Ex Cinema Olympia: la risposta delle istituzioni è sempre e solo repressiva

30 novembre 2017 by

Sgombero Ex Cinema Olympia: la risposta delle istituzioni è sempre e solo repressiva

Rifondazione Comunista esprime solidarietà agli occupanti dell’ex cinema Olympia sgomberati questa mattina.

Il collettivo Guernica aveva restituito alla città un luogo che le istituzioni e la burocrazia non erano stati capaci di valorizzare, salvandolo dal degrado, ripulendo gli spazi e accogliendo i tanti che in queste settimane sono rientrati nel cinema, restituendo vita a uno spazio abbandonato da anni. E lo hanno fatto gratuitamente e senza nessun interesse che non fosse quello di proteggere un patrimonio collettivo per destinarlo ad un uso sociale. (Secondo noi l’occupazione del cinema Olympia era un’importante occasione di discussione sugli spazi pubblici della città, leggi il nostro comunicato del 8/11/2017)

Quanto costa alla comunità contrastare con lo sgombero questo progetto? Qual è il senso del blocco delle strade e del traffico per tornare a murare il locale e perseguire penalmente chi lo aveva riaperto? Pensiamo davvero che l’intervento sempre e solo repressivo sia una risposta intelligente?

Sia chiaro, se ora la struttura troverà una destinazione sensata sarà merito solo degli occupanti: su quello che accadrà alle compagne e ai compagni del collettivo vigileremo con intransigenza, ma intanto vogliamo manifestare loro tutto il nostro appoggio anche a nome di coloro che sanno ancora distinguere tra la vera illegalità e il sogno di una città più aperta, coraggiosa, che si prende realmente cura di se stessa.

La segreteria provinciale

Share Button