Rifondazione Comunista piange la scomparsa di Tommaso Riccò...

18 Gennaio 2022 di
in
Comunicati

RIFOCi ha lasciato a 89 anni il compagno Tommaso Riccò, figura storica di Rifondazione Comunista a San Cesario sul Panaro e punto di riferimento per tante compagne e tanti compagni della Federazione di Modena. Tommaso è stato iscritto a Rifondazione Comunista fin dalla sua nascita e all’interno della Federazione di Modena ha fatto parte del Comitato Politico Federale e partecipava attivamente alla vita politica del partito. Tommaso è stata una delle colonne portanti della festa intercomunale di Rifondazione Comunista che ogni anno si tiene a Spilamberto, ed è anche grazie a lui se quell’evento che si ripete da tanti anni è diventato un appuntamento fisso della politica modenese. Tommaso era un compagno apprezzato per la sua intelligenza politica, il suo rigore intellettuale e la sua lucidità, e al tempo stesso per la sua mitezza....

read more

Covid, il Comune di Modena dia una mano ad una Ausl in difficoltà anzichè organizzare fiere...

14 Gennaio 2022 di
in
Comunicati

Due questioni stanno infiammando gli animi dei cittadini di Modena e Provincia. La prima riguarda le segnalazioni che stiamo ricevendo da parte di cittadini che hanno fatto il tampone molecolare presso i punti drive della Provincia nei giorni 10 e 11 gennaio e che tutt’ora non hanno ancora il referto dell’esame. Molti di questi sono controlli di fine quarantena e pertanto, in caso di negatività, si tratta di cittadini che potrebbero riprendere la vita sociale e lavorativa. Quale è il danno, anche economico, di decine, o centinaia, o migliaia di persone chiuse in casa senza motivo e senza poter riprendere l’attività sociale e lavorativa? Chi paga tutto ciò? In modo particolare per le fasce più deboli dei lavoratori quali precari e partite IVA? Non sappiamo quali siano le ragioni per cui i tamponi, che...

read more

La Befana Comunista porta il carbone al sindaco di Modena Muzzarelli...

5 Gennaio 2022 di
in
Comunicati, Scuola

Modena è stato il Comune ad aver aperto i nidi d’infanzia già nel 1969, anticipando di due anni la legge nazionale che li ha istituiti. I servizi educativi rivolti alla fascia di età 0-6 anni sono sempre stati il fiore all’occhiello di questo Comune, e noi riteniamo che la gestione diretta di questo fondamentale servizio sia garanzia di qualità e di sicurezza per i bambini, per i genitori, per le educatrici, per il personale ausiliario. Da settembre 2022 il nido Parco XXII Aprile e la scuola d’infanzia San Remo sono le strutture che saranno trasferite alla Fondazione Cresci@mo, soggetto creato dal Comune di Modena e che attualmente gestisce. La Fondazione Cresci@mo, nata nel 2012 come strumento per gestire servizi educativi e scolastici, anno dopo anno è diventata lo strumento con cui smantellare la gestione...

read more

Rifondazione Comunista boccia il piano dei trasporti della Regione Emilia-Romagna...

23 Dicembre 2021 di
in
Comunicati, Trasporti

Rifondazione Comunista Emilia-Romagna boccia senza appello il piano dei trasporti della giunta Bonaccini approvato dalla assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna con i soli voti del Pd e della lista civica Bonaccini. Un piano di corto respiro che ha come orizzonte il 2025 senza alcuna capacità di innovazione e di ascolto delle tante voci critiche. Il Pd resta ancorato ad un modello di sviluppo concausa della crisi economica e ambientale che stiamo vivendo e utile solo alle grandi lobbies della cementificazione. Lo stesso modello che persegue la destra, visto che il documento ottiene la benevola astensione della Lega, e anche Fratelli d’Italia è a favore delle grandi opere pur bocciando il documento. Più che un piano dei trasporti quello approvato dal Pd è un piano dell’asfalto che prevede l’allargamento delle autostrade esistenti e la realizzazione di nuove...

read more

Programma della 27ª Festa di Liberazione di Spilamberto...

17 Agosto 2021 di
in
Comunicati

FESTA di LIBERAZIONE Dal 19 Agosto al 5 Settembre 2021 presso Centro Giovani PANAROCK Via Ponte Marianna 35 – Spilamberto Dal 19 Agosto al 5 Settembre 2021 vi aspettiamo a Spilamberto nell’area PANAROCK di via Ponte Marianna con la 27° Festa di Liberazione. Le feste di Rifondazione Comunista sono uno strumento importante di partecipazione, discussione politica e autofinanziamento, e invitiamo tutte e tutti a Spilamberto per passare una piacevole serata e sostenere il nostro partito. La manifestazione si svolgerà nel rispetto delle norme igienico sanitarie e di comportamento volte a contrastatare la diffusione del COVID-19. L’accesso all’area della festa è consentito esclusivamente ai soggetti muniti di una Certificazione verde COVID-19, il possesso di tale certificazione è responsabilità del singolo. L’accesso all’area spettacoli/dibattiti è consentito solo a coloro che sono dotati di certificazione verde COVID-19 che sarà...

read more

Rifondazione ricorda la figura di Gino Strada

13 Agosto 2021 di
in
Comunicati

È con grande tristezza che apprendiamo della scomparsa di Gino Strada – medico fondatore di Emergency – la ONG italiana, tra le più famose al mondo, che offre cure mediche e chirurgiche gratuite e di alta qualità alle vittime della guerra e non solo. Siamo affranti dalla scomparsa di una personalità tanto importante per la nostra comunità; una persona che ha sempre messo al centro della sua esistenza la vita, i diritti e la salute delle altre persone, una persona che con tutto sé stesso si è battuto contro le guerre e contro le gravi conseguenze patite di chi nei luoghi di guerra ci vive. In questo momento di grande sconforto vogliamo anche ricordare il sostegno di Emergency all’Emilia colpita dal sisma del 2012, quando portò il suo ambulatorio mobile tra i comuni terremotati...

read more

Basta con la fallimentare Autostrada Cispadana

12 Agosto 2021 di
in
Autostrada Cispadana, Comunicati, Trasporti

“Di fronte all’allarme ONU su cambiamenti climatici diffusi che mettono a rischio la stessa vivibilità dell’uomo su questo pianeta e che stanno già colpendo anche la pianura Padana è sbalorditiva l’insistenza con cui la Regione Emilia-Romagna punta su un’autostrada insostenibile ambientalmente ed economicamente.” Lo afferma Stefano Lugli – segretario regionale di Rifondazione Comunista dell’Emilia-Romagna – contestando le dichiarazioni dell’assessore regionale Pd, Calvano, che ritiene strategica la soluzione autostradale facendo emergere il finto ambientalismo del Pd e la mancanza di consapevolezza dell’urgenza della transizione ecologica. “Sono passati 16 anni da quando la Regione ha scelto la soluzione autostradale per la Cispadana e ad oggi l’iter progettuale non è concluso e il piano economico-finanziario è insostenibile: un fallimento sotto gli occhi di tutti” – precisa Lugli. La soluzione ai problemi di viabilità di bassa modenese e...

read more

Laila El Harim 41 anni morta di lavoro

3 Agosto 2021 di
in
Comunicati, Lavoro

Laila El Harim aveva 41 anni e lavorava in un’azienda di Camposanto nella nostra florida provincia. Alle 8.30 di oggi è rimasta incastrata in un macchinario ed è uscita dall’azienda dilaniata, senza vita. Sono decine, centinaia le storie di donne e uomini straziati da incidenti sul lavoro nel nostro paese. Le chiamano “morti bianche” alludendo all’assenza di una mano formalmente responsabile dell’accaduto, ma le responsabilità ci sono e vanno nominate. Per Rifondazione comunista è evidente che questa strage fatta di tragedie quotidiane, è il drammatico e intollerabile risultato della mancanza di un piano nazionale per la sicurezza sul lavoro, dei limiti inqualificabili e dei ritardi insopportabili dovuti a gravi inadempienze legislative, dell’aumento della precarietà, della paura di perdere il posto di lavoro, dei ritmi sempre più veloci e della flessibilità che consegnano le lavoratrici...

read more

Umanità e diritti anche in carcere

12 Luglio 2021 di
in
Comunicati, Diritti

9 marzo 2020: il lockdown entra nel vocabolario comune, ma la scelta dell’ennesimo termine inglese tenta di buttare una cortina di fumo su una realtà che non è solo impreparata ad affrontare una situazione eccezionale come la pandemia, ma anche da tempo depotenziata per affrontare le esigenze di base della popolazione. Sono bastati l’allarme, il senso di impotenza, le restrizioni precedenti ad accendere la miccia di una situazione esplosiva, quella delle carceri, dove la pandemia appena iniziata mette in evidenza l’impossibilità di applicare distanze di sicurezza, a causa del sovraffollamento. Ciò che provoca ansia nelle persone comuni provoca paura in quelle ristrette in carcere; la pena causata dal non poter frequentare le persone care lì diventa vuoto e solitudine. L’8 marzo nel carcere S. Anna di Modena scoppia una rivolta, guardie carcerarie vengono sequestrate,...

read more

Fondazione Cresci@mo: comunicato stampa congiunto

26 Giugno 2021 di
in
Comunicati, Scuola

Due altre scuole d’infanzia esternalizzate dal Comune A comunicarcelo sono stati i genitori del Cesare Costa e del San Pancrazio di Modena che hanno lanciato un appello alla mobilitazione per giovedì 24 giugno. È ormai da tempo che Rifondazione Comunista, Potere al Popolo e Partito Comunista Italiano sono mobilitati, contro la privatizzazione dello Stato Sociale e un metodo amministrativo locale che guarda maggiormente al bilancio che alla qualità del servizio reso ai suoi cittadini. Soprattutto, con questa ennesima operazione di esternalizzazione, questa amministrazione, che si vanta di differire dai progetti liberisti enunciati e difesi dalla destra di questo paese, conferma di operare con le medesime formalità ed obiettivi. Ovvero, quelli della rinuncia di avere un ruolo guida nella tutela culturale e formativa dei suoi cittadini. A cominciare dallo smantellamento progressivo del sistema educativo di...

read more