Webinar su alluvione nel modenese e cambiamento climatico Il 18 dicembre 2020

18 Dicembre 2020 by

Webinar su alluvione nel modenese e cambiamento climatico Il 18 dicembre 2020

Venerdì 18 dicembre alle ore 20.45 webinar in diretta Facebook su alluvione nel modenese e cambiamento climatico. Nessuno avrebbe mai pensato di dover parlare di alluvioni nel mese di dicembre, ma le piogge intense e persistenti che hanno cumulato fino a 500mm in 24 ore hanno ingrossato i corsi d’acqua provocando la rottura dell’argine destro del fiume Panaro con conseguente alluvione del Comune di Nonantola – la zona più colpita – e allagamenti anche a Gaggio in Piano e Modena in zona Fossalta per la fuoriuscita del Tiepido.

Questi episodi non sono più eccezionali come in passato, ma stanno diventando ordinari, e per comprenderli e prevenirli occorre smetterla di guardare a questi fenomeni nella loro singolarità ed intervenire sulle cause che li determinano, che hanno origine nell’alterazione del clima provocato da eccessiva cementificazione e urbanizzazione e da un modello di sviluppo socialmente ed ecologicamente insostenibile.

Per esaminare quanto accaduto all’inizio di dicembre, per capire quali sono le cause puntuali e generali, quanto pesino le ragioni antropiche e quelle climatiche, ma anche per esporre quali sono le proposte di Rifondazione Comunista per un nuovo modello di sviluppo capace di coniugare giustizia sociale e climatica, la Federazione di Modena di Rifondazione Comunista ha organizzato un webinar in diretta sulla propria pagina Facebook in programma venerdì 18 dicembre alle ore 20.45.

Interverranno: Eriuccio Nora, esperto in scienza della sostenibilità – Lorenzo Frattini, presidente Legambiente Emilia-Romagna ASP – Eleonora Tomasini, ambientalista – Elena Mazzoni, responsabile ambiente Rifondazione Comunista. Coordina la segretaria della Federazione di Modena Judith Pinnock.

Guarda il webinar

Share Button

Post correlati

Tags