L’urbanistica vista da sinistra: convegno sabato 10 giugno a Modena...

4 giugno 2017 di
in
Ambiente e Beni Comuni, Bretella Campogalliano - Sassuolo, Comunicati

I partiti, movimenti, liste civiche della sinistra modenese promuovono per sabato 10 giugno dalle 9.00 alle 13.30 presso la palazzina Pucci di via Canaletto a Modena un incontro pubblico sul tema: “Il nuovo disegno di legge urbanistica regionale”. Sarà l’occasione per parlare della centralità delle città e del loro governo attraverso una pianificazione urbanistica partecipata e cogente e per conoscere e approfondire il nuovo disegno di legge urbanistica della Regione Emilia Romagna pubblicato nelle settimane scorse sul bollettino ufficiale che ha già fatto registrare perplessità e critiche da parte di diversi settori sia politici che tecnici. Un disegno di legge quindi con luci ed ombre. Tra le ombre segnaliamo, ad esempio, lo spostamento del potere di creare diritti edificatori dal Piano Urbanistico, oggi POC, approvato dal Consiglio comunale ad accordi operativi pubblico-privato. Si tratta...

read more

La bretella non paga le tasse, oltre al danno la beffa...

6 maggio 2016 di
in
Ambiente e Beni Comuni, Bretella Campogalliano - Sassuolo, Comunicati

Pd e Confindustria festeggiano per la decisione con cui il CIPE ha dato il via libera alla bretella autostradale Campogalliano-Sassuolo, con annesso regalo di esenzione fiscale fino al raggiungimento dell’equilibrio economico finanziario dell’opera. Non capiamo cosa ci sia da festeggiare, dal momento che assistiamo ad un modo indiretto per finanziare un progetto approvato sulla base di un impegno alla copertura dei costi con finanziamenti privati che, evidentemente, non sono così solidi. Perché, di fatto, ci troviamo di fronte ad un lauto aiuto di Stato concesso da parte di un Governo che strangola di tasse cittadini e imprese, ma generoso nei confronti di chi progetta opere così inutili da non riuscire nemmeno a garantire agli investitori adeguati ricavi dai pedaggi nei 31 anni di concessione di gestione. Sarà per caso che il progetto non è...

read more

Befana Comunista: carbone a Modena Parcheggi e al Sindaco Muzzarelli...

5 gennaio 2016 di
in
Ambiente e Beni Comuni, Autostrada Cispadana, Bretella Campogalliano - Sassuolo, Comunicati

LA BEFANA COMUNISTA PORTA IL CARBONE A MODENA PARCHEGGI E AL SINDACO GIAN CARLO MUZZARELLI  Questa mattina la Befana Comunista di Rifondazione Comunista Modena ha portato al Novi Park il carbone con una doppia destinazione: Modena Parcheggi e il Sindaco Muzzarelli. Duplice la motivazione: perché con l’ennesimo aumento della tariffa per la sosta il parcheggio sotterraneo si conferma la più grande fregatura per i modenesi per i prossimi 40 anni, e perché il sindaco/presidente insiste a voler realizzare nuove autostrade nonostante il traffico sia il principale responsabile dello smog. Parcheggio del centro o affare per Modena parcheggi? Non sono servite a nulla le strategie di marketing messe a punto in questi anni nel tentativo di incentivare l’uso di una struttura palesemente sovradimensionata per la realtà di Modena e che “è piena solo alcune volte...

read more

Cispadana, Bretella e l’Autobrennero pubblica...

18 settembre 2015 di
in
Ambiente e Beni Comuni, Autostrada Cispadana, Bretella Campogalliano - Sassuolo, Comunicati

Comunicato stampa in merito all’accordo Stato-Enti locali per la ripubblicizzazione di Autobrennero PRC EMILIA ROMAGNA: PUR DI FARE BRETELLA E CISPADANA ORA LE ISTITUZIONI SI RICOMPRANO L’AUTOBRENNERO. E IL COSTO PER REALIZZARE LE NUOVE AUTOSTRADE CRESCE ANCORA L’approvazione da parte del consiglio provinciale di Modena dell’accordo di programma tra Stato e Enti locali per arrivare ad una gestione interamente pubblica dell’Autobrennero è una decisione folle che i cittadini modenesi e reggiani pagheranno carissimo. Siamo di fronte all’ennesimo trucco per evitare la gara europea per il rinnovo della concessione di gestione di Autobrennero e assicurarle così il business della realizzazione dell’autostrada Cispadana e della bretella autostradale Campogalliano-Sassuolo. Quello che viene negato per un servizio pubblico come l’acqua, nonostante il referendum, viene incredibilmente ammesso per Autobrennero pur di impedire che il mercato favorisca una gestione più...

read more

Atti convegno No grandi opere inutili

11 maggio 2015 di
in
Ambiente e Beni Comuni, Autostrada Cispadana, Bretella Campogalliano - Sassuolo, Comunicati, L'Altra Emilia Romagna

Pubblichiamo i video di tutti gli interventi che si sono tenuti il 27 aprile 2015 in Regione a Bologna al convegno sul no alle grandi opere inutili promosso dai gruppi consiliari regionali di Movimento 5 Stelle e Altra Emilia Romagna. Eddy Salzano Cristina Quintavalla Giulia Gibertoni Igor Taruffi Andrea De Pasquale PD Vanni Pancaldi No People Mover Silvano Tagliavini No Cispadana Alessandra Filippi No Bretella Severino Ghini Cesare Vacchelli NO TIBRE Paola Bonora Ivan Cicconi Fioretta Gualdi Pier Luigi Cervellati Antonio Bodini Antonio Bonomi Lorenzo Frattini Legambiente Emilia Romagna Paolo Maddalena...

read more

Firma la petizione No Bretella

27 febbraio 2015 di
in
Ambiente e Beni Comuni, Bretella Campogalliano - Sassuolo, Comunicati

Rifondazione Comunista Emilia Romagna aderisce alla petizione popolare per dire No alla Bretella autostradale Campogalliano-Sassuolo promossa da Legambiente Modena e altre realtà associative e politiche. Cosa prevede l’opera? 15,5 km a 4 corsie adiacenti al fiume Secchia 1 casello 1 area di servizio 2 attraversamenti sul fiume Secchia 11 viadotti 4 gallerie 8 svincoli 10 cavalcavia 23 sottopassi 26 muri di sostegno delle rampe Perché è importante aderire alla petizione? Perché non si tratta solo della problematica legata a questa grande opera, ma riguarda in generale tutte le concessioni autostradali che il Governo vorrebbe riassegnare senza gara come previsto nell’art. 5 dello SBLOCCA ITALIA. Bloccare questa iniziativa del Governo significa quindi mettere in discussione non solo la bretella ma anche l’autostrada Cispdana e, più in generale, uno dei capisaldi dello Sblocca Italia. Scarica il volantino informativo della...

read more

Bretella Campogalliano – Sassuolo e Alluvione...

21 gennaio 2014 di
in
Ambiente e Beni Comuni, Bretella Campogalliano - Sassuolo, Comunicati

Siamo a Modena e questo è il punto dove dovrebbe partire la Bretella autostradale Campogalliano-Sassuolo. Questa grande opera è un pericolo per i cittadini, perché scorre sulla riva destra del Secchia ad una distanza dal fiume di 150-400 metri, in un contesto estremamente delicato sotto il profilo idrogeologico (come la rottura del Secchia ci ha ricordato!) pregiudicando le falde e sottraendo al fiume importanti aree di esondazione. E questo per duplicare la esistente, e più che sufficiente, strada Modena-Sassuolo per fare un favore a cavatori e speculatori. La bretella autostradale Campogalliano-Sassuolo costa 506 milioni di €, di cui 234,6 di contributo statale. È ora di dire basta alle grandi opere, perché servono solo a chi le fa. i soldi di questa nuova autostrada vadano alla messa in sicurezza del territorio, che l’unica grande opera...

read more

Cispadana: aggirano il mercato e l’Europa

23 dicembre 2013 di
in
Ambiente e Beni Comuni, Autostrada Cispadana, Bretella Campogalliano - Sassuolo, Comunicati, Partito

Fallito il tentativo di aggirare le norme europee sul libero mercato ed evitare la gara europea per la gestione della A22 e garantire ad Autobrennero il business della realizzazione dell’autostrada Cispadana e della bretella Campogalliano-Sassuolo. Nel mese di dicembre 2013 i sostenitori politici dell’autostrada cispadana, in primis il Pd, hanno portato avanti ogni forma di pressione sul Governo affinché fosse approvato un emendamento alla legge di stabilità per l’unificazione di più concessioni autostradali interconnesse con l’estensione di tutte le relative scadenze concessorie a quella più lunga. Questo per aggirare le norme europee sul libero mercato ed evitare la gara europea per il rinnovo della concessione di gestione della A22 – la cui scadenza è fissata nel mese di aprile 2014 – e quindi garantire ad Autobrennero il business della realizzazione dell’autostrada Cispadana e della...

read more

Bretella Campogalliano – Sassuolo. Il centrosinistra, che aveva detto no, che fa?...

18 aprile 2013 di
in
Ambiente e Beni Comuni, Bretella Campogalliano - Sassuolo, Comunicati

In merito all’assegnazione dei lavori per la bretella autostradale Campogalliano-Sassuolo Rifondazione Comunista si associa alla richiesta avanzata dalle associazioni ambientaliste di fermarne la realizzazione. Poiché le diverse anime del centrosinistra modenese presenti alle primarie di pochi mesi fa hanno espresso un giudizio negativo sulla bretella autostradale Campogalliano-Sassuolo, ci aspettiamo di sapere quali passi intendano assumere per stoppare l’opera. Nel frattempo, sono rimasti con le mani in mano ed è avvenuta l’assegnazione dei lavori della bretella. Rifondazione Comunista ribadisce la propria contrarietà a quest’opera e ribadisce l’utilità solo del primo stralcio, quello cioè che mette in collegamento l’autostrada del Brennero con lo scalo merci di Marzaglia, con la tangenziale di Modena e di Rubiera: propagandata come opera fondamentale per il rilancio del distretto della ceramica, in realtà ripropone un modello di mobilità sorpassato e dannoso,...

read more

Cos’è la Bretella Campogalliano – Sassuolo?...

30 aprile 2012 di
in
Ambiente e Beni Comuni, Bretella Campogalliano - Sassuolo, Comunicati

Fonte Legambiente Emilia Romagna Cronologia: – il Cipe, nella seduta del 22 luglio 2010, ha deliberato (Del. 62/2012) uno stanziamento pubblico di 234,6 milioni di euro pari a circa il 50% del costo complessivo dell’opera; – a dicembre 2010 Anas SpA, in assenza di pubblicazione del progetto definitivo e dello stanziamento economico in Gazzetta Ufficiale, ha comunque pubblicato il Bando per l’affidamento dei lavori; – l’11 gennaio 2012 viene pubblicata in Gazzetta Ufficiale la delibera del Cipe di approvazione del progetto definitivo: il costo complessivo dell’opera è pari a 506 milioni di euro, di cui 234,6 di contributo statale, al netto di IVA; – a febbraio 2012, Anas SpA ha inviato le lettere di invito alla gara agli otto concorrenti che si erano pre-qualificati e a formulare le offerte entro il 24 aprile; –...

read more