Solo con la lotta si può vincere.

18 Luglio 2019 by

Solo con la lotta si può vincere.

È questo il sunto dell’attuale accordo (manca ad ora ancora il fondamentale passaggio del voto dei lavoratori alle assemblee) siglato questa notte su Italpizza.

I contenuti parlano soprattutto di un progressivo processo di assunzione diretta da parte dell”azienda dei lavoratori di cooperativa con l’applicazione del corretto contratto, quello delle aziende alimentari e non della logistica per chi lavora in produzione, con benefici sostanziosi soprattutto sul salario oltre a tavoli specifici sull’organizzazione del lavoro e sulle dinamiche assunzioni/dimissioni.

Questo accordo siglato da CGIL CISL e UIL va salutato come un obiettivo fondamentale raggiunto per ridare dignità e diritti, che dovrebbe diventare però l’inizio di un processo virtuoso che si diffonda su tutte le realtà industriali. Occorre altresì tenere monitorato l’evolversi delle scadenze, perché il risultato predetto delle assunzioni dirette si completa nel 2022 e si sa che da qui ad allora(vicenda Castelfrigo docet) può accadere di tutto.

Un pensiero particolare va però ai veri protagonisti di questa vicenda, cioè alle lavoratrici e i lavoratori di Italpizza che per mesi hanno manifestato davanti ai cancelli e subito ogni tipo di repressione, dalle manganellate ai lacrimogeni usati in maniera vergognosa contro di loro.

E un ringraziamento particolare va anche al sindacato SI Cobas, di fatto il maggior artefice e perciò lasciato fuori fuori altrettanto vergognosamente dalla trattativa presente. Speriamo che il tempo non normalizzi tutto, fatto sta che ad oggi, l’unica soluzione è lottare con gli stessi mezzi di allora, altre soluzioni la realtà attuale no n ce ne dà e Rifondazione Comunista sarà sempre con i lavoratori lotta!

La segreteria provinciale

Comunicato Stampa

18/07/2019

Share Button