Una petizione on line contro l’autostrada cispadana

20 Dicembre 2013 by

Una petizione on line contro l’autostrada cispadana

Firmate la petizione on line promossa dal Coordinamento cispadano NO autostrada per chiedere alla Regione Emilia Romagna di abbandonare l’idea di realizzare l’Autostrada Cispadana.

 

CLICCA QUA PER FIRMARE LA PETIZIONE

 

Una petizione on-line per dire no alla costruzione dell’autostrada regionale Cispadana, un’arteria di traffico che dal casello di Reggiolo dovrà collegare l’A22 del Brennero a Ferrara. Attraversando i territori del Reggiano, Modenese e Ferrarese. A lanciare l’iniziativa è il Coordinamento Cispadano “No autostrada”, che riunisce i comitati di cittadini che ormai da anni si battono contro la realizzazione del progetto viario.

Le ragioni della protesta sono chiare. «Questa nuova autostrada – si legge nelle ragioni della petizione – transita in un territorio vocato alla produzione agricola, in particolare del Parmigiano Reggiano e Gran Padano. Si prevede un passaggio giornalieri di circa 50mila veicoli, che porteranno un elevatissimo inquinamento dell’aria, pericoloso per i residenti, e che si depositerà nei tanti campi di erba medica, usata per l’alimentazione delle mucche da latte».

Ma il Coordinamento punta il dito anche sul consumo di territorio che richiederà la costruzione dell’autostrada arrivando a distruggere circa 2.000 ettari di suolo.

 

Share Button