Camminare domandando

20 novembre 2017 di
in
Comunicati, Mondo

La nostra compagna Angela Bellei si trova in Chiapas, e ci invia questo diario di viaggio in cui ci racconta il contesto sociale che vive oggi il Chiapas e la campagna elettorale di Marichuy, portavoce del Congresso Nazionale Indigeno e del Consiglio Indigeno di Governola, candidata alla presidenza della Repubblica nel 2018. Angela Bellei è una storica dirigente di Rifondazione Comunista, è miltante della causa zapatista e componente del Comitato Politico Federale di Modena. Vi invitiamo a leggere i precedenti racconti di Angela dal Chiapas Dal Chiapas con paura e fiducia – 11 settembre 2017 Marichuy: dobbiamo organizzare il dolore e la rabbia – 18 ottobre 2017 Compagne e compagni: ya basta! – 25 ottobre 2017 CAMMINARE DOMANDANDO Sono agli sgoccioli di un viaggio che non può essere considerato una vacanza. Tre mesi di riscoperta di luoghi già...

read more

Compagne e compagni: ya basta!

25 ottobre 2017 di
in
Comunicati, Mondo

Compagne e compagni: ya basta! È stata una partecipazione forte, ampia e corale quella che ha accompagnato, nello spazio costruito dagli zapatisti a Guadalupe Tepeyac, la prima tappa nei territori zapatisti della candidata del Consiglio Indigeno di Governo, Marichuy, Maria de Jesus Patricio Martinez, alla Presidenza del Messico. Un giro che ha segnato anche l’inizio della raccolta firme, quasi un milione, necessarie per poter registrare Marichuy come candidata indipendente alla presidenza nel 2018. L’inizio del percorso del Consiglio Indigeno di Governo e dell’EZLN volto a costruire un’organizzazione sempre più ampia, collettiva ed orizzontale. Lo spettacolare benvenuto a Marichuy lo hanno dato, a Tepeyac, la brigata degli zapatisti e zapatiste in motocletta, gli zapatisti a cavallo oltre a migliaia di indigeni, campesinos e media messicani.  Pochissimi i rappresentanti della stampa internazionale, a significare, erroneamente, che...

read more

Marichuy: dobbiamo organizzare il dolore e la rabbia...

18 ottobre 2017 di
in
Comunicati, Mondo

La nostra compagna Angela Bellei si trova in Chiapas, e ci invia periodicamente alcuni “diari di viaggio”. Oggi ci racconta il cammino elettorale avviato da Marichuy, la prima donna indigena candidata alla Presidenza della Repubblica. Il 7 ottobre, è iniziato in Messico il percorso elettorale che il 1° luglio 2018 rinnoverà la Presidenza della Repubblica, del Senato, della Camera dei Deputati, il governatore locale, il Congresso di Stato e 121 comuni. Per la prima volta si realizza la possibilità che una donna indigena, portavoce del Congresso Nazionale Indigeno (composto da 840 delegati), e dell’EZLN appaia sulla scheda elettorale per dare voce alle popolazioni che vivono in basso e i lavoratori del Messico. Si riapre la concreta opportunità per milioni di sfruttati di porre le basi per pensare ad un nuovo paese e un mondo...

read more

Venerdì 9 giugno aperitivo intorno al libro per parlare della Resistenza delle donne in Palestina...

23 maggio 2017 di
in
Mondo

Venerdì 9 giugno 2017 il circolo di Rifondazione Comunista “Gramsci” di Modena vi invita a UN APERITIVO INTORNO AL LIBRO Sede PRC di via Donati 40 ore 18.30 apertivo ore 19.30 presentazione del libro di Miriam Marino “Con le unghie e con i denti. La Resistenza delle donne in Palestina” Occupazione, guerra, discriminazione. C’è tutto questo nelle vicende che hanno fatto della Palestina un luogo di dolore e spesso di morte, una patria negata per milioni di persone che continuano a lottare per realizzare un sogno d’indipendenza e di pace. Ma se il lungo corso delle battaglie combattute in questo angolo di mondo ha anche contribuito a trasformare la stessa Palestina nella madre di tutte le resistenze all’oppressione, una parte enorme di un simile merito deve essere riconosciuta alle donne. Nella prima come nella...

read more

Solidarietà dal basso con la Grecia

24 luglio 2015 di
in
Comunicati, Diritti, Mondo, Partito

In questi mesi abbiamo manifestato in tanti modi la nostra solidarietà politica con la lotta del popolo greco, perché sappiamo bene che ci riguarda direttamente. Ora dobbiamo passare dalla solidarietà politica alla solidarietà materiale e per questo, assieme ad altri partiti e associazioni modenesi, abbiamo creato il comitato Modena con il popolo greco con cui raccogliere l’appello internazionale di Solidarity4All, la rete sociale di Siryza che in Grecia fronteggia la crisi umanitaria creata dalla Troika. Dobbiamo rompere l’isolamento e l’assedio del popolo e del governo greco. Dobbiamo farlo non solo con la mobilitazione politica e le iniziative di informazione, ma attivando anche a Modena una campagne di solidarietà concreta e materiale dal basso, sostenendo con fondi e aiuti la rete sociale che Syriza ha costruito in questi anni in Grecia. Per questo rilanciamo anche a...

read more

Tsipras: Accordo possibile ma non taglio pensioni

9 giugno 2015 di
in
Comunicati, Mondo

Intervista ad Alexix Tsipras sul Corriere della Sera del 9 giugno 2015 Tsipras, ecco le nostre condizioni «Accordo possibile ma non taglio pensioni e sussidi» Premier greco da appena quattro mesi, eletto all’insegna del rifiuto dell’austerity, Alexis Tsipras è il campione della nuova sinistra europea che contesta liberismo, privatizzazioni, impoverimento della classe media, riduzione dello Stato sociale e dei diritti sindacali. Per lui sono tutte conseguenze delle ricette economiche sin qui seguite per ordine delle autorità comunitarie e che, per salvare la Grecia e l’Europa vanno ribaltate. Come? Lo spiega in questa intervista esclusiva al «Corriere della Sera». Presidente Tsipras, mercoledì incontrerà Merkel e il presidente francese Hollande. La Cancelliera ha detto che «tutti stanno lavorando intensamente, ma non resta molto tempo». Eppure da settimane il team greco sfoggia ottimismo, la controparte no. Che...

read more